Documenti che iniziano con I

Interventi per migliorare produzione e qualità dell'asparago italiano

Nell'ambito della rassegna convegnistica 'Ortomac 2006', nella giornata di Venerdì 27 Gennaio, si è tenuto il convegno 'Interventi per migliorare produzione e qualità dell'asparago italiano', promosso da Cesena Fiere, CRA- Istituto Sperimentale per l'Orticoltura e dal Crpv. Dopo aver fatto un quadro della coltura, che vede negli ultimi anni le superfici leggermente in aumento a livello nazionale, in conseguenza dello sviluppo registrato particolarmente in Puglia, è stato ribadito come la ricerca genetica sia fondamentale per ottenere ibridi adattati all'ambiente e dotati di buone caratteristiche qualitative e di resistenza alle malattie. Nell'Italia settentrionale, buona parte degli impianti è oggi realizzata con varietà italiane (Eros, Marte, &hellip..). Relativamente alla tecnica colturale è stata confermata l'esigenza di garantire un buon drenaggio, di adottare distanze maggiori fra le fila per tener conto del ragguardevole sviluppo delle nuove varietà e di apportare l'azoto dopo aver sospeso la raccolta, quando la coltura viene lasciata vegetare. Sono stati inoltre presentati dati per gestire in modo razionale l'irrigazione o la fertirrigazione. interessante notare come nella maggior parte degli anni siano necessari apporti attorno ai 300 millimetri concentrati da Giugno ai primi di Settembre. Per quanto attiene la difesa è stato rimarcata la necessità di mantenere la coltura in buone condizioni di vegetazione, evitando un eccessivo sfruttamento che porterebbe allo sviluppo di funghi radicali. Per quanto riguarda la difesa dai patogeni aerei, si dispone di pochi prodotti sufficienti a garantire comunque un buon controllo. Per ultimo sono state trattate le strategie per la valorizzazione del prodotto. E'stata evidenziata la necessità di ampliare l'assortimento delle confezioni curando l'aspetto freschezza, si è ipotizzata la presentazione del turrione già cotto (V gamma) e si è ribadita la necessità di valorizzare il prodotto tipico attraverso i marchi IGP già disponibili (Asparago di Altedo e Asparago bianco di Cimadolmo).

Interventi volti a garantire l'assistenza tecnica finalizzata alla rintracciabilità e controllo di filiere sementiere esenti da OGM.

Date di svolgimento attività : Inizio:1 gennaio 2006 Fine: 31 dicembre 2006

Referente : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Obiettivi 2006
RisultatiAssistenzaTecnicaFiliereSementiere2006

Il punto sulla nutrizione delle colture da frutto

Il Crpv ad Ortomac sostiene l'importanza della sperimentazione in orticoltura

Il monitoraggio degli elateridi in azienda

Impiego Batteri Lattici Autoctoni per la Bioconservazione dei Prodotti Vegetali della Quarta Gamma.

Date di svolgimento attività : Inizio:1 gennaio 2005 Fine: 31 dicembre 2006

Referente : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Obiettivi 2005-06
RisultatiBatteriLatticiAutoctoni2005RisultatiBatteriLatticiAutoctoni2006

In brik o in bag in box, il vino è garantito

Incremento della redditività della barbabietola da zucchero in estirpi tardivi (III° modulo)

Date di svolgimento attività : Inizio:1 gennaio 2003 Fine: 31 dicembre 2005

Referente : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

/2003/files/docs/POLIENNALI2003/redditivitabarb.pdf

Incremento della stabilità qualitativa e produttiva del frumento tenero attraverso strategie ecocompatibili di miglioramento varietale

Date di svolgimento attività : Inizio:1 gennaio 2003 Fine: 31 dicembre 2006

Referente : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

/2003/files/docs/POLIENNALI2003/mvfrumentotenero.pdf

Indagini sulla selettività e sugli effetti collaterali dei fitofarmaci ammessi nei DPI verso i principali ausiliari presenti in Emilia-Romagna su fruttiferi e vite.

Date di svolgimento attività : Inizio:1 gennaio 2005 Fine: 31 dicembre 2006

Referente : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Obiettivi 2005-06
RisultatiSelettività FitofarmaciDPI2005-06

Inserto Bioindicatori nell'agroecosistema

Inserto Nutrizione colture orticole

Inserto Pomodoro da Industria

Inserto/Parassiti del frutteto

Il passaporto delle drupacee è un Bollino blu

Contatti

CRPV Soc. Coop.
Centro Ricerche Produzioni Vegetali
Via dell’Arrigoni, 120
47522 Cesena (FC)
C.F. e P.IVA 01949450405
SEGRETERIA:
Tel. 0547-313571
fax 0547-317246
ortofrutticola@crpv.it
Disclaimer sulla Privacy

login

Questo sito utilizza cookie per ottimizzare l'esperienza di navigazione dei visitatori. Clicca ok per continuare a fruire dei contenuti di crpv.it ai sensi del dlgs 69/2012 e 70/2012. Più informazioni? Clicca qui.